ENGLISH FRANÇAIS ITALIANO

50 ANNI : LA STRADA CHE SEPARA IL 45 GIRI « RALLYE MONTE-CARLO » DAL CD SINGOLO « MARANELLO » !

Richard LORD è nato nel Principato di Monaco il 10 Settembre 1947, (lo stesso anno della FERRARI). Il suo vero nome è Richard Henri Cavassuto cittadino di Monaco : un vero Monegasco !

Nel Dicembre 1959, all’età di 12 anni per il suo ultimo Natale a Palazzo, riservato ai bambini monegaschi, LL.AA.SS. Il Principe Ranieri III  e la Principessa Grace di Monaco gli offrirono un regalo che senza dubbio ispirerà il suo percorso atipico : una Chitarra !

Dal 1960 al 1970 creo’ numerosi gruppi rock a Monaco. Fu batterista con i « Vampiri », bassista con gli « Yankees » et le « Ombres », (repertorio Shadows), per finire questa décade come leader, bassista e cantante con « The Outlaws », con i quali canterà The Beatles, etc.

Compositore di canzoni originali, interpretate e registrate con i suoi diversi gruppi, abbandonerà « The Outlaws » dopo una tournée negli Emirati (Dubai). Al suo ritorno S.A.S. il Principe Ranieri gli darà la possibilità di registrare a Londra nei famosi studi EMI a Abbey Road, dove registrarono i Beatles.

Nell’ ottobre 1971, prime registrazioni a Abbey Road nello Studio 3 con Richard Lush come tecnico del suono.  Molte canzoni di Richard Cavassuto vi saranno registrate, come « Everybody’s Loved A First Time » che uscirà in 45 giri, il primo disco con il nome di « Richard LORD » seguito nel 1973 dal suo famoso singolo  « Rallye Monte-Carlo » (150.000 dischi), che registro’ in sole 3 ore a Abbey Road…..

Aprile 1983 – Richard ha l’idea di un concerto in omaggio alle canzoni dei Beatles : « ABBEY ROAD SIXTIES » che dà al CCAM (Centro dei Congressi di Monte-Carlo, alla presenza di SAS il Principe RAINIER III di Monaco. Un grande successo ! 

Nel 1988 propose un contratto di registrazione a Renault et PSA. Questo contratto permise a tutti i Concessionari di Francia di ricevere dei messaggi promozionali personalizzati.

Nel 1991 creo’ il suo Studio di registrazione www.gettingbetter.fr in prossimità del Casino de Paris.

Giugno 1999 – Richard ha ottenuto l’impresa di riunire 6 gruppi di Rock locali che, come il suo, « The Outlaws », si presentavano in Principato negli anni 60.
« MONTE-CARLO, ANNÉES SIXTIES » ha ottenuto un grande successo nello Sporting, con 700 fans nella « Salle des Etoiles ».

Il 14 Giugno 2002 ricevette dalla SACEM un premio relativo ai suoi diritti d’autore, diventando cosi’ « Socio definitivo », con un catalogo che conta ad oggi più di 200 composizioni musicali e canzoni . Più di 100 sono state registrate.

Nel 2004 – IL suo nuovo concerto « SIXTIES’N JAZZ », con i Beatlovs, il Mood Orchestra ed i suoi famosi musicisti di Jazz, incluso il pianista Giovanni Mirabassi, alla presenza del Principe Ereditàrio ALBERT.

Il 3 Febbraio 2005, su invito del padrone della SCUDERIA,  Richard si reco’ a Maranello per visitare il Team FERRARI F1.

Da questi momenti privilegiati a poco a poco  nascerà la sua nuova canzone in italiano : « MARANELLO ».

19 Novembre 2005, dà 2 concerti a Monaco per l’Avvento al trono di S.A.S. il Principe Alberto che si unirà ai musicisti e suonerà la batteria sul pezzo finale

«J’AVAIS  DOUZE ANS», scritto da Richard Cavassuto.

Il 13 Novembre 2006 organizza per il Sovrano una visita degli Studi Abbey Road a Londra e saranno degli istanti memorabili.

DOPO « RALLYE MONTE-CARLO », ECCO « MARANELLO » !

A Settembre 2007 nel suo Studio a Parigi, sempre per « Maranello », registrazione di basi musicali, ritmiche e anche di effetti speciali.

2008

A Luglio a Milano, registrazione di 8 coriste nello Studio ALARI PARK per la canzone « MARANELLO ».

Ad Agosto a Abbey Road Londra, Richard registra la voce definitiva, missaggio e mastering nello studio 3 completamente ricostruito, diverso  da quello che aveva conosciuto nell’Ottobre 1971…

In Dicembre ritorno a Milano per le riprese della coreografia con 14 ballerini, negli Studi AREATERRA/ACCADUEO.

2009

A Gennaio, uscita del CD singolo « Maranello » con la versione originale del 45 giri « Rallye Monte-Carlo e del vidéo clip « Maranello » con la coreografia , DVD convalidato da Ferrari SPA.

A  Maggio, Richard canta Maranello sul palco dello Sporting Monte-Carlo per il Gala del GP F1 di Monaco davanti a SAS il Principe Alberto e tutto il mondo della Formula 1 (Piloti, scuderia, teams e Organizzatori).

2010

Come per Maranello, Richard compone « VANCOUVER » , un omaggio alla città , dopo i Giochi Olimpici Invernali, e propone « HARLEY BIKER » (Harley Davidson), canzone che progetta di registrare a Nashville….

Da « Monte-Carlo a « Maranello », la sua vita e la sua musica hanno viaggiato in Europa, negli Emirati, Africa del Sud, Costa d’Avorio, Brasile, Hong Kong, Seychelles, USA con New York, Los Angeles, San Francisco….

2011

1971-2011, Richard con il General Manager e gli impiegati degli Studi Abbey Road festeggia nello studio 2, i suoi 40 anni di registrazioni e di fedeltà a questi luoghi mitici.

A Luglio partecipa a Palazzo, con tutti gli altri invitati prestigiosi, al matrimonio di LL.AA.SS. il Principe Alberto II e la Principessa Charlene di Monaco, seguito nel estate di un concerto sulla Piazza del Palazzo con Z.Z. Top e IGGY POP.

WHEN I’M SIXTY FOUR

Il 10 Settembre é ancora una volta sul palco dello Sporting Monte-Carlo con 18 musicisti, coristi e ballerini per celebrare con lo spettacolo  « 64 » il giorno del suo compleanno  è nato infatti 64 anni prima, il 10 Settembre 1947 !

Durante il concerto ripercorre più di 50 anni di musica e di viaggi attraverso tutto il mondo.

Nella Salle des Étoiles c’è  il Principe Alberto che ripete il suo exploit e suona la batteria sul finale di « Maranello ». Sono presenti anche Jonathan Smith, General Manager degli Studi EMI Abbey Road. Sul palco il suo amico e celebre batterista André Ceccarelli che l’accompagna su due canzoni, e Laurent Voulzy che affianca Richard per cantare « I feel fine » dei Beatles.

2012

Il 16 Giugno per finalizzare il gemellaggio tra Monaco e Maranello, organizza una prima visita ufficiale a Maranello con Georges Marsan,  sindaco di Monaco che incontrerà Lucia Bursi, sindaco di Maranello.

Il 15 Settembre , per la prima « Notte Rossa », un nuovo concerto « Richard LORD and Friends » con i suoi fedeli musicisti internazionali dove ha avuto l’onore di cantare « Maranello » nella celebre Piazza del Museo Ferrari a….. Maranello !

2013

Il 22 Giugno, secondo concerto « Notte Rossa » dove Richard affianca i RHBB (Red House Blues Band), un gruppo rock  locale formato dagli impiegati della FERRARI SpA.

Il 10 Settembre, sempre in vista di un unione tra le 2 città « Automobile », organizza a Monaco, nei giardini del Palazzo del Principe un’incontro tra i sindaci di Fiorano e di Maranello e il sindaco di Monaco, accolti da S.A.S. il Principe Alberto II. La sera, per festeggiare i 40 anni che separano il suo « Rallye Monte Carlo » da « Maranello » e i suoi 66 anni,, invita il Principe e queste personnalità italiane per una cena al prestigioso Hotel de Paris.

Il 6 Novembre in occasione di un ricevimento all’Automobile Club di Monaco, alla tavola del Presidente Michel Boeri, Richard diventa « Membro a vita » dell’ACM, si era iscritto infatti nel… 1963 !

2014

Il 10 Maggio, un nuovo concerto a Fiorano come « ospite spéciale » con i RHBB e incontro con il nuovo sindaco di Maranello, Massimiliano Morini, per poter continuare il suo progetto di gemellaggio dei due Comuni.

Inizia la scrittura di un libro autobiografico del quale il Principe Alberto II farà la prefazione. Si intitolerà «Il percorso atipico di un compositore Monegasco, tra la Musica,

l’Automobile e…. Abbey Road !». I suoi 50 anni di passioni….

Il 4 Settembre, invitato dalla FCA (Ferrari Club of America), canta la canzone « Maranello » in un concerto a Los Angeles e realizza il suo sogno : percorrere la famosa Route 66, e festeggiare i suoi 66 anni attraversando il Grand Canyon. A Las Vegas, sempre per Ferrari, dedicherà i suoi CD e DVD « Maranello ».

In Novembre, ritorna in Europa, compone una canzone in italiano « BELLE PAROLE» e diventa produttore di Roberta Francomano (Robbie) una ex corista di RHBB che la canterà. Registrazioni a Parigi, Milano e Londra, a Abbey Road. Su 300 interpreti, questa canzone arriverà ottava alla finale a Roma del concorso nazionale « Cantagiro » !

In Dicembre,  alla nascita dei gemelli principeschi compone « Jacques & Gabriella » una canzone tanto apprezzata dal Principe Alberto che l’inviterà a cantarla in occasione del loro Battesimo.

2015

In Marzo uscita del CD Album « Notte Rossa », tratto dal concerto Live dato a Maranello.

Album che è distribuito dal Comune, dagli Hotels e dai commercianti ai visitatori della città, e cosi’ la canzone sarà conosciuta in tutto il mondo.

Il 10 Maggio, come previsto, nella Corte d’Onore del Palazzo, davanti al Principe, alla Principessa Charlene, alla famiglia principesca di Monaco e 400 VIP, canta ancora una volta « Jacques & Gabriella ».

2016

Il 10 Settembre, è ancora allo Sporting Monte-Carlo, in occasione del suo compleanno, dà un  nuovo concerto « 69 » sul tema Woodstock/Abbey Road. Il Principe Alberto rimonterà sul palco con i 9 musicisti, i 12 coristi e i 5 ballerini per suonare la batteria sul gran finale con la canzone « Jacques & Gabriella » !

2017

Il 20 Maggio concretizza il suo altro sogno , quello di organizzare la presenza di S.A.S. Il Principe Alberto II a Maranello per ufficializzare « l’Alleanza » tra Monaco e Maranello, che sarà firmata dai Sindaci delle due città,  nei locali della Ferrari SpA.

1947-2017 : Richard festeggerà, come la Ferrari i suoi…. 70 anni !

2018

Registra fine Dicembre 2017 a Abbey  Road la sua nuova canzone « DANCING IN THE STARS »  e a Maggio gira il vidéo clip a Monte Carlo con la sua interprete Roberta Francomano che la canterà per la prima volta  alla « Notte Rossa », il 16 Giugno  a Maranello, seguito da 5 mega concerti con Radio Bruno Estate, da Luglio sul Adriatico fino al 2 Settembre a Bologna, di fronte 30.000 persone.

2019

14 Giugno – Canta di nuovo « Maranello » alla 8va « Notte Rossa » e organizza l’incontro con il Sindaco di Monaco ed il nuovo di Maranello, Luigi Zironi.

Come nuovo Vice-Presidente del Ferrari Club Monaco Richard riunisce 13 Ferrari (Soci del Club), per un evento al famoso « Col de Turini », dove canterà il suo « Rallye Monte-Carlo» !

Richard prosegue la scrittura del suo libro autobiografico che spera uscirà nel 2019, e il suo progetto di tournée–concerto sul tema « From  Monte-Carlo to Maranello » che lo porterà da Abu Dhabi a Shanghai, Hong Kong, Singapore, Sydney, per arrivare a Wellington (Nuova Zelanda), è sulla buona strada per 2020.